Ecomaratona del Chianti

ECOMARATONA 42K – D+ 950
Non ci sono grandi salite ma è un continuo sali e scendi per dolci pendii. Il punto più alto è c.ca 627 mt e quello più basso a c.ca 280 mt.
Come potrete visionare nella relazione del percorso 42 km , eccetto un breve tratto di sentiero per la maggior parte sarà strada bianca e strada di campo, a fianco delle vigne. Il fondo è pulito e non sconnesso e permette anche chi di solito preferisce le gare su strada di poter sperimentare come correre in natura su un percorso ondulato, consente  di provare una nuova esperienza dove il cronometro non diventa il padrone della situazione.
Con un dislivello positivo di c.ca 950 mt (medio-facile), il percorso attraversa, su strade sterrate (solo 5 km di asfalto), alcuni dei luoghi storicamente più importanti e paesaggisticamente più suggestivi di questa parte di Chianti. Non ci sono grandi salite ma è un continuo sali e scendi per dolci pendii. Il punto più alto è c.ca 627 mt e quello più basso a c.ca 280 mt.
Non essendoci salite molto impegnative il percorso è quasi interamente corribile ma proprio per questa ragione è consigliabile, in particolare nei primi 11 km favorevoli, risparmiare le energie e ammirare un territorio che con i colori dell’autunno vi ripagherà della fatica.
Dal km 22, 300 mt slm, per circa 5 km affronterete una salita che anche se non continua vi impegnerà raggiungendo il punto più alto del percorso a 627 mt slm. Il più è fatto e avrete solo delle brevi salite sino al 38° km dove in un sentiero di bosco salirete per 1 km e proseguendo in discesa arriverete all’arrivo a Castelnuovo.
Per eliminare il rettilineo di asfalto che vi portava all’arrivo si è aggiunto una stradina di campo che costeggia la proprietà di Felsina con ulivi vigne e un meraviglioso viale cipressato.
Vi ritroverete in modo inaspettato direttamente all’arrivo in pza Marconi a Castelnuovo B.ga
CHIANTI CLASSICO TRAIL 21K – D+ 450
Questa 10^ edizione avrà un percorso della 21 K nuovo, con partenza ed arrivo da/a Castelnuovo Berardenga. Partiremo da P.zza Marconi con l’emozione nel cuore pulsante per la festa.
Sicuramente non è una maratonina in cui potrete avere un riscontro cronometrico, ma grazie ad un percorso facile e non sconnesso, discese dolci che potrebbe essere alla portata di chi prepara una maratona autunnale o vuole sperimentare un percorso in natura dove il cronometro o il satellitare servono come riscontro e non dettano il ritmo al km
Rispetto alle edizioni precedenti, evitando di salire a Campi, l’altimetria totale si è ridotta, ma garantiamo ugualmente uno scenario spettacolare ed il sorriso dei volontari e l’accoglienza di tutta l’organizzazione e del paese di Castelnuovo Berardenga
TRAIL DEL LUCA 13K – D+ 300
Abbiamo modificato il percorso nel tratto iniziale dei primi 2 km. Appena 300 mt dalla partenza entreremo dentro i filarii di vigna attraversando per tutta la sua larghezza, e potrete ammirare come le vigne seguono le inclinazioni del terreno, peculiarità unica della Tenuta di Arceno.
E’ un percorso facile come fondo e come salite: al massimo si sviluppano per 300 sino a 700 mt di lunghezza senza avere forti pendenze. E’ alla portata di tutti quelli che sono abituati a correre sino ad un ora, sapendo che devono dosare le forze ma con l’aiuto dei tanti compagni di viaggio, dei ristori ( n. 3) e di un paesaggio meraviglioso.
Obiettivi dell’Ecomaratona :




Per qualsiasi tipo di informazione non esitare a contattarci!

Puoi anche contattarci telefonicamente al: +39-347 9327090 ogni giorno a ogni ora.

Preseguendo, accetto i termini della privacy policy